Menù

Boccondivino è allo stesso tempo semplice e ricercato, studiato con passione per esaltare l’abbinamento con i vini proposti dal sommelier: dopo un aperitivo di benveuto con prosecco e crostini al patè di selvaggina, la degustazione inizia con un fresco pinzimonio per passare poi ai salumi, più di dodici tipi diversi per sapore e provenienza, serviti in tre momenti diversi: prima quelli dolci, poi quelli affumicati e infine: il prosciutto di Norcia tagliato al coltello davanti a voi. Vengono serviti due primi piatti, diversi ogni sera: tortelloni di magro, risotti, gnocchi o pasta fresca fatta in casa. Infine, il vanto del Boccondivino: i formaggi. Prima il carrello dei formaggi freschi: burrate, ricotte e mozzarelle di bufala selezionate ogni giorno. Poi il carrello dei formaggi stagionati: con più di quaranta nomi che cambiano in base al periodo dell’anno, non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Quello che rende Boccondivino un locale leader da più di 30 anni è la professionalità, competenza e passione dei propri sommelier, che accompagneranno la vostra serata abbinando e decantandovi più di sei tipologie di vino in degustazione durante la cena.